problema ragazze

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

problema ragazze

Messaggioda gigixy » ven lug 30, 2010 6:54 pm

è un periodo che mi vengono dietro alcune ragazze,ma non so,questa fobia mi blocca,anche perchè rispetto all'estate scorsa che iniziò la mia fobia,ora ho anche tremori,che è forse anche più brutto di arrossire,perchè il rossore dura pochi minuti,mentre i tremori durano tutto il tempo che sei nella situazione,quindi ho paura di iniziare una relazione,e di non sembrare "normale",insomma vorrei essere come i miei coetanei che vivono l'amore in tranquillità
gigixy
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 177
Iscritto il: ven set 18, 2009 9:15 pm

Re: problema ragazze

Messaggioda abax » gio ago 12, 2010 8:21 pm

Anch'io ho talvolta ragazze che mi segnalan la loro attenzione nei miei confronti, e la maggior parte delle volte son bloccato. Nel mio caso, i problemi sono (come scrivevo in un altro topic qualche giorno fa) la difficoltà a farmi veder con lei e a interessarmi a lei, più la paura dell'aspetto intimo/erotico...
Cmq tu dicevi che stai andando da una psicologa: spero ti aiuti. Il consiglio che posso darti è di cercar di far di tutto per far esperienze, ponendoti come unico limite quello del rispetto per la ragazza di turno...
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4499
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Re: problema ragazze

Messaggioda gigixy » mar set 07, 2010 11:13 pm

grazie abax,questa ragazza che poco tempo fa mi veniva dietro,ora si è fidanzata :lol:
Purtroppo la cosa brutta di questa fobia,non è solo l'arrossire,ma anche la maledetta ansia,mi chiedo a volte se un giorno starò bene,e molte volte penso a come sia stupida questa fobia,in certi momenti infatti mi sento molto superiore alla fobia,ma altre volte,sopratutto quando sono con altre persone,mi sento una forza che ancora non riesco a controllare...tutti i miei sogni che avevo un anno fa,quando stavo sereno al 100% ogni giorno e non sapevo neanche cosa fosse la parola arrossire,sono svaniti...spero tanto in qualche miracolo :D ...vorrei svegliarmi la mattina,e non avere più questa maledetta fobia
gigixy
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 177
Iscritto il: ven set 18, 2009 9:15 pm

Re: problema ragazze

Messaggioda abax » ven set 10, 2010 8:01 pm

gigixy ha scritto:grazie abax,questa ragazza che poco tempo fa mi veniva dietro,ora si è fidanzata :lol:

Anche questa è sempre stata la mia esperienza: dopo esser state, più o meno, da me respinte, ecco dopo poche settimane o addirittura subito trovarsi qualcun altro.
La mia opinione è che le ragazze (ovviamente spero di non dire nulla di offensivo, ma se voglion contraddirmi, ben venga) a volte sian in una situazione in cui desiderano un partner. E quindi, si avvicinano a me, ma poi vedono quanto io dia loro segnali ambigui e non riesca a gestir la situazione, dimostrando più paura che piacere a star con loro. Il punto è che questo loro desiderio di relazione con un ragazzo rimane. E quindi passa poco tempo prima che ne trovino un altro...
gigixy ha scritto:spero tanto in qualche miracolo :D ...vorrei svegliarmi la mattina,e non avere più questa maledetta fobia

Scusa se te lo dico, Gigixy, ma credo proprio che non sia questo l'atteggiamento giusto. Credo che qualcosa vada fatto: sta a te decidere cosa, ma occorre agire, non aspettare eventi esterni...
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4499
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Re: problema ragazze

Messaggioda gigixy » lun set 13, 2010 2:21 am

si esatto abax,è la stessa cosa che succede a me purtroppo...
Comunque forse prima ho sbagliato ad esprimermi,infatti quando ho detto la parola "miracolo" intendevo dire che voglio guarire al più presto da questo problema,però non sono restato con le mani in mano ad aspettare un eventuale miracolo,ma mi sono dato da fare,infatti seguendo una terapia analitica già da un anno...La cosa su cui sto riflettendo questi ultimi giorni,è una cosa che mi ha detto la psicologa,e cioè che io/noi siamo troppo severi con noi stessi,se solo imparassimo a fregarcene e a non essere più severi con noi stessi :roll:
gigixy
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 177
Iscritto il: ven set 18, 2009 9:15 pm

Re: problema ragazze

Messaggioda abax » lun set 13, 2010 8:00 am

gigixy ha scritto:La cosa su cui sto riflettendo questi ultimi giorni,è una cosa che mi ha detto la psicologa,e cioè che io/noi siamo troppo severi con noi stessi,se solo imparassimo a fregarcene e a non essere più severi con noi stessi :roll:

Son perfettamente d'accordo: in effetti il timore del giudizio altrui nasce dall'essere ipercritici verso noi stessi...
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4499
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Re: problema ragazze

Messaggioda enuff » lun set 13, 2010 1:48 pm

concordo.
Forse cerchiamo una "perfezione" che, in effetti, non avrebbe senso di essere ricercata.


abax ha scritto:
gigixy ha scritto:La cosa su cui sto riflettendo questi ultimi giorni,è una cosa che mi ha detto la psicologa,e cioè che io/noi siamo troppo severi con noi stessi,se solo imparassimo a fregarcene e a non essere più severi con noi stessi :roll:

Son perfettamente d'accordo: in effetti il timore del giudizio altrui nasce dall'essere ipercritici verso noi stessi...
enuff
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 25
Iscritto il: dom gen 24, 2010 11:32 pm
Località: Milano

Prossimo

Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron