sfogo

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

sfogo

Messaggioda marcy72 » dom feb 11, 2007 7:03 pm

ciao a tutti, anchio soffro da ormai moltissimo tempo di rossori repentini e sopratutto senza nessun motivo apparente,ho scoperto solo di recente che si tratta di una fobia vera e propria.non so assolutamente come gestirla anche perchè tutte le persone che ho in torno compreso il mio medico curante sdramatizzano,contrariamente io la vivo malissimo in particolar modo sul lavoro,se potete aiutarmi ve ne sarei molto grata.Grazie!
marcy72
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 10
Iscritto il: mer feb 07, 2007 3:52 pm

Messaggioda Donald Duck » dom feb 11, 2007 9:26 pm

Siamo qua proprio per aiutare chi soffre come noi!!!!!!!

BENVENUTA !!!

Hai perfettamente ragione. Agli okki degli altri non è nulla di grave il nostro rossore..... già.... mica lo hanno loro :mrgreen:
Semplice così no??? Sappi comunque che qua siamo davvero in grado di capire a fondo il tuo disagio. Leggendo i vari messaggi vedrai che ti riconoscerai in gran parte delle emozioni provate dagli altri....

Comunque per iniziare datti una bella letta ai topic Rimedi e Rimedi Alternativi. Per intenderci i due messaggi in alto nella sezione Eritrofobia.

Sta tranquilla....... ormai ci hai trovati :wink: :wink:
Avatar utente
Donald Duck
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 273
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:47 pm

Messaggioda abax » lun feb 12, 2007 12:33 am

Benvenuta Marcy! :) E' vero: c'è una percezione molto diversa sul rossore tra gli eritrofobici e gli altri...in realtà, solo con persone amiche, con cui si è in confidenza, si può arrivare a parlare in profondità della cosa, spiegando bene come ci sentiamo, cosa proviamo...questo migliora tantissimo il rapporto e la confidenza con loro...
Ma mi associo al consiglio di Donald: leggiti i topic dei rimedi e vedi cosa ti può interessar di più... :wink:
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4499
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

ringraziamenti

Messaggioda marcy72 » mar feb 13, 2007 7:18 pm

davvero tante grazie, adesso che vi ho trovato mi sento meglio ,seguiro il forum con attenenzione. A presto.
marcy72
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 10
Iscritto il: mer feb 07, 2007 3:52 pm

domanda

Messaggioda marcy72 » mer feb 14, 2007 7:43 pm

io vorrei tentare la terapia cognitivo comportamentale ma non riesco a trovare un terapeuta .Sono di Bologna POTRESTE consigliarmi :?: ciao
marcy72
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 10
Iscritto il: mer feb 07, 2007 3:52 pm

Messaggioda abax » mer feb 14, 2007 11:53 pm

Ciao Marcy,
ti mando un messaggio pvt. A mio avviso la "cognitivo-comportamentale" è un ottimo punto di partenza per gli eritro, perchè aiuta a eliminare o diminuire la fobia in maniera mirata e in tempo breve, lasciandoti poi la possibilità di cominciare a lavorare su te stesso/a in maniera più ampia (magari con un'altra psicoterapia più lunga...) e senza più appunto il "chiodo fisso" del rossore...Sperando ovviamente di trovare un terapeuta bravo e di cui ti fidi... :roll:
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4499
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Messaggioda marcy72 » sab feb 17, 2007 1:50 pm

ciao abax , ho letto che esistono delle cremine che possono coprire il rossore o comunque attenuarlo potresti darmi qualche nome (serve la ricetta?) grazie marcy72
marcy72
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 10
Iscritto il: mer feb 07, 2007 3:52 pm

Prossimo

Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 7 ospiti

cron