psicologia

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

psicologia

Messaggioda lara » gio dic 28, 2006 2:08 pm

Ciao a tutti!
Nel forum Topic rimedi i parla di psicologia breve strategica e
PSICOTERAPIA BREVE STRATEGICA, in cui si insegnano tecniche ed escamotage per la gestione dell'ansia e del rossore.

Qualcuno l'ha provata? o qualcuno che magari ha fatto sedute da uno psicologo può indicare qualche "trucco" o qualche esercizio che gli veniva fatto fare???
C'è qualcuno che ne sa 1 pò di più?
lara
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 49
Iscritto il: gio dic 28, 2006 2:01 pm

Messaggioda victor77 » gio dic 28, 2006 11:02 pm

Ciao Lara si esiste un trucco o escamotage , quando senti che stai per avvampare, mettiti sul viso una maschera di minnie o topolino, e vedrai che nessuno si accorge che stai avvampando!
:D Scherzi apparte... lara, io mi sono gettato in infinite letture, dalle piu' banali a quelle piu' serie , tratte anche da trattati di psicologia dove si discuteva della timidezza, rossori e via dicendo..... personalmente non ho esperienze dirette, pero' da quello che io so', e da quello che leggo, i risultati ottenibili con sedute di psicoterapia tradizionale e con altri metodi chiamati " alternativi" , i risultati sono modesti ed avvolte nulli, se li rapportiamo ai costi molto alti delle sedute di psicoterapia, e alla durata, che spesso necessitano di molti anni.........senza sapere se ......e quali risultati dara'...!!! e spesso ti ritrovi alla fine del ciclo,,,che ti consideri un ghey latente ed avvampi comunque,,,,!!!! :D Purtroppo e questa e' la pecca di tutti gli psicologi.........e che non hanno basi di medicina....e meglio ancora della fisiologia.........quindi loro non possono esludere cause organiche e quindi si cimentano spesso in tesi cosi' ardite e prive di senso....che alla fine, i risultati lasciano a desiderare....!!!! ritengo anche se avvolte il nome viene associato ( neurologo ) a ( pazzi..!) credo sia , la persona piu' idonea ad affrontare tali argomenti, poiche' ha sia basi di medicina essendo la sua una laurea in medicina e chirurgia...ed anche in psicologia...!!!!
Non escludo che qualcuno, abbia tratto nelle forme piu' leggere del disturbo, dei miglioramenti da tali metodiche, pero' ripeto, da quello che io so'....sono davvero modeste! pero' tutto quello che puo' servire a dare una qualita' di vita migliore, ben venga...!!! e sono curioso di sapere quali terapie o come li chiami tu lara escamotage usa..........ovviamente saranno gradite esperienze dirette e personali e non i soliti............mi hanno riferito....ho letto su quel sito........il mio amico dice che................ecc.!!!
ciao
ciao
victor77
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 34
Iscritto il: gio dic 14, 2006 2:17 pm

y

Messaggioda MAURIZIOL » ven dic 29, 2006 7:42 pm

Certo ci saranno delle tecniche per rimandare al momento la vampata,non mi dilungo sul punto anche perche' di tecniche del caso ne ho sentito di tutto e di piu'.A livello psicologico secondo la mia esperienza l'unica terapia e' la vita...buttatici a capo fitto.L'unica terapia valida e' inseguire le proprie passioni che spesso portano lontano.Hai voglia di fare qualcosa,magari una esperienza all'estero,senti che li' non proveresti lo stesso disagio...fallo.
Spesso anzi quasi sempre il disagio sociale e' dato dall'ambiente sociale in cui si vive che tende ad inquadrare le persone ed a vederele nello stesso modo per questo e' difficile reagire al problema nello stesso ambiente che l'ha creato,in cui si ha l'impressione di essere inquadrati in una pesona a cui non si appartiene.
Ora a livello psicologico il problema puo' essere eluso o dribblato magari alla maradona e magari si fa il gol della "vita" ma nel fondo se il problema ha radice in quella consapevolezza che non ha niente di poetico o di profondo e che si manifesta magari nell'amara verita' di uno specchio non si supera mai del tutto........e si ritorna alle cremine o magari al laser...
Victor ora stai buono...e' la mia esperienza.
Comunque buone feste a tutti
anche a Victor..
Che stress queste feste.......
MAURIZIOL
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 64
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:26 pm

creme

Messaggioda MAURIZIOL » ven dic 29, 2006 8:03 pm

A che ci sono e visto che non entro spesso...sono talmente pigro che mi secca fare il login e dopo Victor...oddio che avra' scritto...scherzo... :lol: ...comunque telenovela basta e dopo questa collaborazione per stendere la sceneggiatura e' morta di aborto spontaneo,dovevano essere nel programma 2300 puntate,doveva entrare alla fine pure Ridge afflitto da alopecia precocia che si sarebbe scoperto aveva sbagliato forum...
A parte lo scherzo
A proposito di laser...non serve per attenuare il rosso che sorge all'improvviso.
Le creme servono eccome...sono ancora in fase di ricerca ma vi dico solo che ieri in una cena con luci ovunque e divani ben sitemati per mettere ognuno in bella vista dell'altro mi e' venuta una bella vampata come ai vecchi tempi...sara' la frequenza a questo forum che mi riporta alle origini...ovviamete con una scusa scappo in bagno e bella sorpresa rispetto ai tempi d'oro sembravo anemico.
Diciamo che sono rientrato in scena del tutto soddisfatto....qualche tempo prima magari avrei tentato la fuga dalla finestra pur di sparire.
Per chi fosse interessato il trucco era
una crema coprente dopo fissata con talco quindi dopo acqua abbondante sul viso per eliminare la polvere fissante un bell'abbronzante...per vedersi non si vede(nessuno ha notato niente,solo una persona mi ha detto che ero abbronzato a vampata in corso...mi scappava da ridere) e almeno ieri ha coperto.
Alla prossima......
MAURIZIOL
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 64
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:26 pm

Messaggioda victor77 » ven dic 29, 2006 11:05 pm

Per fortuna che a natale il rosso dona...!!! Buona feste a tutti buon anno e buone vampate a tutti :D !
victor77
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 34
Iscritto il: gio dic 14, 2006 2:17 pm

Messaggioda abax » sab dic 30, 2006 8:42 am

Ciao Lara,
la breve strategica e' stata provata da me e da Tennis, con risultati buoni e soprattutto molto rapidi (i risultati migliori con me la terapia li ha dati in 3 settimane). Il dicorso e' che sdrammatizza il rossore, quindi ti consente di fregartene di piu', e di affrontar situazioni che di solito ti neghi, con l'effetto anche di ridurre il tipo di situazioni in cui arrossisci...
Pero', a differenza delle terapie lunghe di cui parla Victor, non sviscera a fondo i problemi alla base, che quindi restan tutti in tavola...
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4505
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Messaggioda lara » gio gen 04, 2007 11:03 pm

ma in pratica...in cosa consiste??? solo a fregartene di più??? x il momento cmq non mi interessa andare alle cause, ma solo riuscire a arrossire meno o cmq non farmi notare....
lara
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 49
Iscritto il: gio dic 28, 2006 2:01 pm

Prossimo

Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron