ciao

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

ciao

Messaggioda zante » lun mag 28, 2007 10:34 pm

Ciao a tutti. Tanto per non dilungarmi nelle presentazioni, vi dico solamente che mentre frequentavo la scuola elementare (troppi anni fa) la maestra mi soprannominò “rossolino”. Tutto il resto è venuto di conseguenza. Questa faccenda del non poter controllare il colore sulla faccia ha segnato tutta la mia vita. Credo che sia un problema di intensità del fenomeno. Io non sono riuscito a conviverci e non ho fatto altro scappare. Oggi però circostanze eccezionali mi tirano per la giacchetta, snidandomi dai miei consueti nascondigli. E ciò fa risuscitare antichi spettri, paure mai vinte, la fondamentale ansia della propria inadeguatezza. Per non colare definitivamente a picco vorrei ricorrere all’ausilio della chimica e ai consigli di uno “specialista”. Mi piacerebbe rivolgermi a una persona che sa già di cosa stiamo parlando. Mi potreste suggerire il nome di un neurologo, psichiatra o affini esperto del trattamento farmacologico dell’eritrofobia che operi in Toscana (meglio se in Grosseto – Siena – Firenze) ?

Grazie.
zante
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 2
Iscritto il: dom mag 27, 2007 11:20 pm

Messaggioda abax » mar mag 29, 2007 9:04 am

Benvenuto Zante! :)
Invito chi avesse segnalazioni in proposito a fartele in privato. Ti consiglio cmq di provare ad "aggredire" l'eritro anche da altri punti di vista (a questo proposito, magari i topic dei rimedi potrebbero farti venire qualche idea...).
Abax
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4509
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Messaggioda zante » mar mag 29, 2007 6:53 pm

Grazie per l’accoglienza. Confesso che mi ritenevo un’eccezione e mi sono stupito assai nell’apprendere casualmente quante altre persone condividono il problema. Magari se durante l’adolescenza avessi potuto contare sul conforto di un forum come questo (cosa piuttosto improbabile, visto che non c’era neanche internet ).
zante
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 2
Iscritto il: dom mag 27, 2007 11:20 pm

Messaggioda abax » mar mag 29, 2007 11:51 pm

zante ha scritto: Magari se durante l’adolescenza avessi potuto contare sul conforto di un forum come questo (cosa piuttosto improbabile, visto che non c’era neanche internet ).

A chi lo dici... :(
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4509
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia


Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

cron